martedì 27 maggio 2008

biscotti all'occhio di bue


sempre peggio...sempre peggio...non riesco a studiare...la depressione e lo sconforto sono sempre lì in agguato a colpire...
solo una cosa mi tranquillizza...sfornare dolci...eccomi quindi qua con una ricetta presa in prestito da una dolce fata . per comodità vi riporto di seguito la ricetta:
ingredienti
  • 750 g. di farina
  • 250 g. di zucchero
  • 500 g. di burro
  • 3 tuorli
  • 1 bustina vanillina
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 vasetto di marmellata di albicocche o di nutella
procedura
  • impastare velocemente gli ingredienti....se volete un consiglio sciogliete il burro a bagno maria solo così l'impasto sarà più lavorabile ( a me è venuto male ai tendini delle mani mentre impastavo)
  • quando avrete ottenuto un composto omogeneo, lasciarlo riposare in frigorifero per 2 ore coperto da un canovaccio
  • dopo le 2 ore stendere la pasta ad uno spessore di 5 mm. circa...non fateli troppo sottili se no seccano
  • ricavare dei cerchi con il taglia pasta o con un bicchiere ( io ne ho fatti un po' di tutte le forme...tanto si sa che sono un po' matta)
  • da metà dei dischi tagliare il centro con un taglia pasta o tappo di dimensione minore
  • infornare a 180 °C per una decina di minuti facendo attenzione alla doratura (io mi sono piazzata davanti al forno a guardarli per tutto il tempo...scusate ma stasera non ci sto più di testa)...infornare prima tutte le basi e poi tutte le coperture
  • comporre i biscotti con la confettura di albicocche
i biscotti alla fine sono venuti ottimi...l'impasto riportato mi ha consentito di tenermi occupata il pomeriggio e di sfamare un reggimento...peccato che non si incollino molto bene le due parti e in qualche caso tendano a scivolare via dalle mani.

3 commenti:

NIGHTFAIRY ha detto...

Ti sono venute benissimo!Complimenti :)

Laura ha detto...

Eh ma infatti, ricollegandomi al test proposto a sinistra, sei così brava che questi biscotti sembrano comprati! Ma di sapore saranno sicuramente più buoni di quelli industriali! ;-)

GG ha detto...

Che belli, bravissima! E' verissimo, quando sei un po' depressa, non c'è niente di meglio che sfornare qualche leccornia!
Bacioni, GG