mercoledì 10 dicembre 2008

cucina argentina


e voilà con ricetta originale di una signora argentina:
per 300 g circa

latte intero 500 g
panna 150 g
zucchero 150 g
bicarbonato di sodio 1/2 cucchiaino
vaniglia 1/2 stecca

Ponete tutti gli ingredienti, tranne la vaniglia, in un contenitore adatto alla cottura a bagnomaria. Incidete la stecca di vaniglia a metà e prelevate i semi che unirete al resto degli ingredienti, quindi aggiungete anche la stecca stessa. Fate cuocere a bagno maria per 3 ore girando di tanto in tanto. Quando il dulce de leche è denso versatelo in un vasetto.


7 commenti:

salsadisapa ha detto...

ciao, scusami sono sempre io... avevo lasciato un commento sul tuo precedente post ma incredibilmente non ho avuto la benché minima risposta. ti chiedo cortesemente di darmi un cenno riguardo a quella questione: mi spiace ma non mi pare che il tuo sia un comportamento corretto.
grazie
salsa

salsadisapa ha detto...

toc toc...? scusa, ma leggi i commenti? scusa l'insistenza, ma trovo inspiegabile questo comportamento...

clamilla ha detto...

Ciao!!! Porto una grande notizia!!! Su Giallo Zafferano è partita una sfida “all’ultima brace”!Si tratta di un concorso per aspiranti griller, con in palio un barbeque del valore di 1.000,00 euro!
Non farti scappare l’occasione di metterti in gioco! Collegati ed iscriviti gratuitamente a Giallo zafferano e partecipa anche tu!
Trovi maggiori informazioni seguendo questo link:
http://forum.giallozafferano.it/contest-bbq-grilling-experience/
Se hai bisogno di una mano a capire come funziona, sono a tua disposizione, clicca sul mio nome in questo messaggio ed accedi al mio blog, lasciami pure la tua richiesta per email o nel post dedicato a questa iniziativa…..spero di vederti tra i concorrenti!
Con simpatia:
Clamilla (su giallo zafferano sono martinaS)

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

Fabiola ha detto...

"Ecco per te il 2° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
Per sfogliarlo gratis clicca qui:

http://www.openkitchenmagazine.com/

Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

http://www.facebook.com/openkitchenmagazine

Un abbraccio,
il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione "condividi" e prelevare la copertina del magazine; il link diretto è questo:
http://www.openkitchenmagazine.com/condividi/
Te ne saremmo davvero grati! ^.

SilviaBlogger ha detto...

Ciao! Ho eseguito questa ricetta ben 3 volte, io però non lo faccio a bagno maria ma direttamente sul fuoco al minimo.
Attenzione al bicarbonato, mezzo cucchiaino su mezzo litro di latte mi sembra davvero eccessivo, potrebbe causare la fuoriuscita del latte dal recipiente. Io consiglio una punta di cucchiaino al massimo su un litro di latte.
Un saluto da Silviablogger

http://silviabloggerincucina.blogspot.com/

Ristoranti italiani a Cracovia ha detto...

Grande blog, verrò di nuovo qui!
La ricetta è incoraggiante, sembra grande!